“Ti Va Di Stare Bene" di Ultimo è il brano che fa il suo ingresso come nuova entrata più alta in più Formati. Nella settimana rilevata tra il 28 ottobre e il 3 novembre tante novità e cambiamenti. E’ tempo di Format Charts, in partnership con EARONE.

— Pubblicità —

FORMAT CHARTS ITALIA
sono classifiche settimanali
realizzate da CLAUDIO ASTORRI
su dati e con licenza di EARONE

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Earone-500x182.jpg

Utilizzando la classificazione delle singole stazioni Radio
del FORMAT LAB ITALIA a cura di CLAUDIO ASTORRI,
le classifiche di EARONE sono pubblicate ogni settimana
raggruppando le emittenti per il FORMATO di propria appartenenza.

Oltre che sulle pagine di
FORMAT CHARTS ITALIA
è possibile consultare
le playlist dei formati
aggiornate ogni 7 giorni
direttamente su SPOTIFY.

— Pubblicità —

DANCE/RHYTHMIC

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Dance-Rhythmic-Format-Chart-390x250.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

Per la quarta settimana al #1 c’è “I’m Good (Blue)” di David Guetta e Bebe Rexha. La nuova entrata più alta è “Lionheart (Fearless)” di Joel Corry e Tom Grennan al #18. Il brano con la salita più ripida passa dal #7 al #2; è “All By Myself” di Alok, Sigala e Ellie Goulding.

CONTEMPORARY HIT RADIO

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è CHR-Format-Chart-390x250.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

Per la quinta settimana alla posizione #1 c’è “Bellissima” di Annalisa. La nuova entrata più alta è “Ti Va Di Stare Bene” di Ultimo al #24. La salita migliore è di “Cuff It” di Beyoncé che passa dal #42 al #30.

ROCK

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Rock-Format-Chart-390x250.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

Per la seconda settimana al #1 c’è “Edging” di Blink 182. La nuova entrata più alta è “Wild Grey Ocean” di Sam Fender al #10. Non vi sono brani con salite superiori a 5 posizioni; settimana di una certa stabilità ma con ben 6 nuove entrate.

PERSONALITY RADIO

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Personality-Radio-Format-Chart-390x250.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

Per la seconda settimana al #1 c’è “Ricordi” di Pinguini Tattici Nucleari. Il brano con la miglior crescita della settimana è “!ly'” di ThaSup e Coez che passa dal #13 al #6. La nuova entrata più alta è “Music For A Sushi Restaurant” di Harry Styles al #29.

— Pubblicità —

ADULT CONTEMPORARY

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AC-390x250.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

Per la seconda settimana al #1 c’è “Ricordi” di Pinguini Tattici Nucleari. Il brano con la miglior salita è “How Do I Say Goodbye” di Dean Lewis; passa dal #38 al #29. La nuova entrata più alta della settimana è “Ti Va Di Stare Bene” di Ultimo al #20.

HOT AC + VINTAGE

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Hot-AC-Vintage-Format-Chart.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

“Bellissima” di Annalisa è per la prima settimana al #1. La nuova entrata più alta è “Lionheart (Fearless)” di Joel Corry e Tom Grennan al #31. La salita più ripida è di “Abissale” di Tananai che passa dal #31 al #13.

PUBLIC + OLDIES

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Public-Oldies-Format-Chart.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

“Bellissima” di Annalisa è per la quinta settimana al #1. La nuova entrata più alta è al #13: “Ti Va Di Stare Bene” di Ultimo. Il brano con la salita più ripida è “Cuff It” di Beyoncè; passa dal #35 al #24.

NEWS/FULL SERVICE/SPORT

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è News-FS-Sport-Format-Chart-390x250.jpg

Pagina Web: clicca qui

Spotify Playlist: clicca qui

“Bellissima” di Annalisa è al #1 per la settima settimana. La nuova entrata più alta è “Ti Va Di Stare Bene” di Ultimo, direttamente al #9. La miglior salita è di “Abissale” di Tananai che passa dal #21 al #12.

— Pubblicità —

Autore dell'Articolo

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *