GENNAIO 2021, CONTINUA la CRESCITA del BLOG di CLAUDIO ASTORRI

Il mese di gennaio 2021 molto positivo per il blog www.astorri.it mi stimola nel ringraziarvi. E anche nello svolgere un piccolo punto sui suoi contenuti e sugli sviluppi nel breve.

L’anno 2021 comincia bene per il blog www.astorri.it: nel mese di gennaio il maggior numero di pagine viste dall’ultimo anno e le visite al dominio più numerose. L’occasione delle ultime analisi stimola ancora una volta, proprio adesso e proprio qui, il ringraziamento a lettori e visitatori. Da parte di Claudio Astorri un Radioso grazie a tutti voi! Scrivere di Radio è una mia passione. Notare un crescente interesse da parte vostra è una responsabilità.

Sono interessanti i vostri comportamenti che possono anche indicare una migliore sintonizzazione della mia attività di pubblicazione. Mi colpisce in primis la maggioranza di fruizione mobile e dallo smartphone. Mediamente è oltre il 65%. Continuo a pensare che l’esperienza di fruizione da PC sia la migliore ma evidentemente per voi è più comodo accedere ai contenuti dal vostro device più flessibile. Ne terrò certamente conto non solo da un punto di vista tecnico.

Noto una elevata propensione all’accesso diretto alla Home Page rispetto a quello indirizzato dai Social o dai motori di ricerca. Ciò da un lato mi fa piacere. Molti di voi hanno memorizzato il blog tra i preferiti del proprio browser e vi accedono almeno su base settimanale. Dall’altro un miglior uso dei Social e dei motori di ricerca può incrementare le nostre occasioni di incontro. Registro inoltre nelle relazioni che Linkedin ha superato Facebook.

Che cosa leggete e cosa cercate

In termini di contenuti colgo da un lato l’interesse primario per l’asse del tempo e quindi tantissime pagine viste sui “Cosa Succede?” e sulle “Analisi di Ascolto”. Queste ultime vincono per durata di permanenza sulla pagina. In effetti pongo tanta attenzione nel fornire analisi esclusive e sono lieto che queste evidentemente attraggano una vostra cura specifica e prolungata. Ho un segnale di tutto ciò anche dalle vostre richieste di più analisi e approfondimenti ulteriori.

E’ tuttavia crescente e affluente nei numeri la ricerca per elementi di formazione e cultura Radiofonica come quelli di “Formati e Marketing” e “Temi e Contenuti”. In questo caso la vostra consultazione recupera in modo sempre crescente anche articoli e contributi dall’archivio degli ormai 500 articoli del blog. Credo pertanto di dovermi preparare a rendere l’accesso a pagine di archivio ma di alto interesse nell’oggi più semplice e soprattutto visivo.

L’esperimento di creare serie di articoli, come quelli sui punti di forza del mezzo Radio nella sezione “Formati e Marketing”, è stato un successo. Peraltro quello è un caso non ancora concluso (siamo a oggi a 6 di 9 articoli). Forse si tratta di “Goldies” da mantenere visibili e da aggiornare a ogni rilascio di nuovi dati disponibili. La sensazione è che l’uso del blog cominci a essere mirato per determinati asset del sapere del mezzo Radio e della sua funzione marketing.

La sfida su cui vorrei cimentarmi e su cui ho richieste gentili è di operare sul blog con molto più audio e video. Il che è più che ragionevole dato il suo mondo di riferimento. Non nascondo il timore di suscitare e irritare le sensibilità. Noto già ora che i semplici dati, oggettivi per natura, non sempre sono percepiti con il dovuto atteggiamento. Monitorare e documentare con audio specifico potrebbe non piacere a tutti. Comincerò con equilibrio pensando al mezzo.

Grazie della lettura, anche di questo articolo. Se avete da aggiungere il vostro parere o consiglio sono sempre lieto di leggervi o ascoltarvi. claudio@astorri.it. Oppure 373 8035870. Grazie e… Radiosa giornata…

Condividi il contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *