ASTORRI interviene alla CONVENTION sul FUTURO della INFO-MOBILITA’

— Segrate (MI), 19 ottobre 2018 —

Si è svolto a Torino in data odierna e presso la locale sede dell’ACI un incontro speciale: “CONVENTION sul FUTURO dell’INFOMOBILITA'”. Proprio quello della Infomobilità è un tema di fondamentale importanza anche per il mondo Radiofonico così strettamente correlato all’ascolto dall’automobile e comunque dalla mobilità. Da parte di ACI hanno presenziato alla convention e partecipato ai lavori tutte le personalità più alte in carica e in particolare hanno anche contribuito con un loro intervento:

  • Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI.
  • Piergiorgio Re, presidente ACI Infomobility e Presidente Agenzia Radio Traffic
  • Roberto Pella, vice presidente ANCI
  • Vincenzo Pensa, direttore innovazione e sviluppo ACI.
  • Francesco Mazzone, amministratore delegato ACI Infomobility e AD Agenzia Radio Traffic
  • Enrico Colombo, direttore generale ACI Global Servizi
  • Mauro Minenna, direttore generale ACI Informatica
  • Alberto Tosti, direttore generale SARA Assicurazioni
  • Michele Giardello, direttore Centro Studi Fondazione Caracciolo
  • Stefano D’Onofrio, direttore Agenzia Radio Traffic
  • Alessandra Rosa, Direzione Attività Associative ACI
  • Pietro Garbagnati, commissario capo Polizia Locale di Milano

La Convention è stata un’occasione per condividere tra le alte personalità presenti lo stato dell’arte del gruppo in tutte le sue componenti salienti. I valori della innovazione come della territorialità, della sicurezza come della prevenzione, hanno trovato piena espressione. Le frontiere dell’auto elettrica, delle migliori iniziative anti-inquinamento e dei nuovi modelli sulla info-mobilità sono state discussioni centrali.

Tra gli interventi anche quello di Claudio Astorri su “Radio e InfoMobilità” in cui a seguito di un analisi sui dati sul mezzo sono state espresse 3 tesi:

  1. La RADIOFONIA LOCALE è un COMPARTO VITALE e strategico per ACI nello sviluppo ulteriore di SERVIZI di INFOMOBILITA’.
  2. I Servizi per le Radio devono essere sempre più AFFIDABILI e CONTINUI, oltre che il più possibile PERSONALIZZATI e PERSONALIZZABILI.
  3. Sia ACI che le Stazioni Radio devono PROMUOVERE MEGLIO presso l’utenza e su altri media la presenza dei loro servizi di Infomobilità.

AUTOMOBILE CLUB D’ITALIA – ACI – La CONVENTION sul FUTURO della INFO-MOBILITA’ si è svolta a Torino a partire dalle ore 9.30 presso la sede ACI del capoluogo piemontese in piazzale San Gabriele di Gorizia, 210.

ASTORRI sas – Società di consulenza in ambito Radiofonico, attiva dal 2004, presenza di mercato in Italia, sede a Segrate (MI).

 

Condividi il post/la pagina: