Le RADIO LOCALI al TOP nei DATI di TER 2018

Dopo i primi dati sulle Radio nazionali osserviamo cosa accade in quelli annuali di TER all’interno del comparto della Radiofonia locale. Quali emittenti tra quelle top crescono di ascolto?

La Radiofonia locale è un comparto del settore che è importante almeno quanto quello pubblico e quello nazionale che ingiustamente e troppo spesso si prendono le luci della ribalta. Proviamo a bilanciare, almeno con un post. Appena pubblicate le anticipazioni dei dati annuali di TER 2018, occupiamoci di Radiofonia locale e di quelle stazioni in particolare che hanno conseguito nei quarti d’ora almeno un risultato di 15.000 ascoltatori medi. Si tratta di un livello di asticella che seleziona e ci consegna 27 emittenti.

Si tratta di stazioni multi-regionali, syndication nazionali e Radio regionali in aree con elevata densità di popolazione. Si tratta in effetti del fior fiore della Radiofonia locale propriamente detta. Il dato di confronto è quello annuale tra il 2017 e il 2018. Non mi presto a confrontare due periodi successivi e non omogenei, come il 1° e il 2° semestre 2018. Accetto tuttavia come il confronto annuale anche se conscio che il 2017 di TER è stato costruito con 3 trimestri anziché 4. L’unità di confronto è il quarto d’ora medio tra 6 e le 24. Cerchiamo di identificare chi cresce davvero in ascolto, non solo e non tanto negli ascoltatori. Trattandosi di anticipazioni e non di dati disponibili a nastro gli elementi del 2018 non sono approssimati.

 

 

RADIO SUBASIO superlativa in testa, e spinge ancora. Interessanti i cambiamenti nella Top 5. Chi cresce di più è RADIO ITALIA ANNI ’60 che incassa un incoraggiante +11,50% (Alessandro Raffaelli nella foto con Maurizio Vandelli e Shel Shapiro) e raggiunge RADIONORBA al terzo posto. Mentre RADIO SPORTIVA sale al secondo e RADIO BRUNO è stabile al quinto, purtroppo è da segnalare la uscita dai primi cinque di RADIO ZETA che scende dal 3° al 6° posto.

Le stazioni portabandiera dei due grandi gruppi veneti SPHERA e ZANELLA assestano degli ottimi colpi. RADIO COMPANY +11,39 e RADIO BIRIKINA +11,90%.

La famiglia Niespolo è nuovamente sugli onori dei risultati, dopo le ottime prestazioni di RADIO KISS KISS in ambito nazionale. Tutte e 3 le sue principali emittenti locali crescono bene, nell’ordine RADIO KISS KISS NAPOLI, RADIO KISS KISS ITALIA e RADIO IBIZA.

Benissimo nei quarti d’ora medi, dunque nell’ascolto, anche RADIO STUDIO DELTA, RADIO NOSTALGIA (Genova), RADIO VIVA FM e RADIO STUDIO PIU’.

Le Radio locali sanno crescere.

Condividi il post/la pagina:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *