RADIO BABBOLEO, il FLUSSO CIRCOLARE e le SUE ECCELLENZE

E’ uno dei lavori che seguo con più passione. Un cambio generazionale nella proprietà, uno staff che desidera crescere. Una scommessa sulla leadership. Ecco lo sviluppo in Liguria di RADIO BABBOLEO.

RADIO BABBOLEO è sinonimo di Radio in Liguria. E’ da sempre la #1 della regione, sin da ISAR 83 e fino a TER 2021. Si tratta di 38 anni certificati di conduzione al vertice. In realtà BABBOLEO è un brand prima genovese che ligure. E non solo per la sua splendida sede nel Porto Antico. Gli abitanti di Genova città sono ben il 38% del totale dei residenti in Liguria. Ed essi sono il riferimento di RADIO BABBOLEO che proprio nel capoluogo di regione vanta quote di ascolto di valore stellare. Non solo su tutte le altre emittenti locali ma anche verso quelle nazionali.

I dati si riferiscono alla AQH Share degli ultimi dati ad oggi disponibili in volume elettronico. Sono quelli di TER del 1° semestre 2021. Solo Radio Deejay precede RADIO BABBOLEO che a sua volta in Genova città è davanti a tutte le altre stazioni nazionali. La seconda emittente locale è distantissima. Se tuttavia si selezionano solo i Responsabili Acquisti (chi fa le spese in casa) RADIO BABBOLEO scatta al primo posto. E’ il punto di passaggio obbligato per le pianificazioni commerciali anche nazionali che vogliano raggiungere Genova e tutta la Liguria.

Cosa c’è nel motore degli ascolti di Radio Babboleo?

RADIO BABBOLEO, come è evidente, è un motore di ascolti molto efficace. Quali sono i suoi segreti? Cosa fa per gestire e accrescere il suo primato? E’ semplice, si rinnova. Alla guida dell’azienda oggi c’è Rachele Miscioscia, 26 anni, la più giovane in Italia. E’ il direttore generale del gruppo BABBOLEO a cui si riferiscono lo station manager Vincenzo Manzullo, a bordo sin dal 1984, e Mauro Spezia, il sales manager dal 2005. Con Vincenzo Manzullo e tutto lo staff editoriale è stato svolto nel corso della pandemia un intenso lavoro di Project Design.

L’ottimo Vincenzo ora dispone di una nuova idea complessiva e di uno staff qualificato e molto motivato. L’idea innovativa è quella del Flusso Circolare. Si tratta di una risposta all’offerta di alcune Radio nazionali che utilizzano il sistema del “metronomo“. RTL 102.5, RDS e R101 non prendono posizione sulla musica e attuano la non scelta di suonare un brano di ieri e uno di oggi in soluzione continua. Tic-tac, tic-tac. Ecco perché la definizione di metronomo. Si tratta di una scelta ibrida che occupa una posizione centrale ma che è attaccabile da molte angolature.

L’attacco di RADIO BABBOLEO a quelle corazzate nazionali è sui segmenti adulti dai 35 ai 55 anni. E per farlo e distinguersi con il suo format “Adult Contemporary” il leader ligure offre una formula nuova e chiara ai suoi ascoltatori. Un viaggio nella musica, ogni ora! Subito 20 minuti anni ’90, poi 20 minuti anni 2000 e infine 20 minuti di oggi. Il senso della modalità del flusso circolare. Un’idea che permette a ogni ora di acquisire un senso dinamico e sull’asse del tempo per la propria offerta musicale. E di rendere uniche le ore del palinsesto di RADIO BABBOLEO.

I fondamentali on-air di grande eccellenza

Nel motore di RADIO BABBOLEO c’è il flusso circolare a sostegno del suo format musicale “Adult Contemporary”, a cura in particolare di Vincenzo Manzullo e di Orazio Bongiovanni. Ma c’è anche molto altro. C’è l’anima e tutta la forza di ulteriori emozioni.

La conduzione è creativa ma calibrata nei tempi, sempre orientata su Genova e la Liguria. Con intromissioni sorprendenti e iniezioni di tanto buon umore come quelle dei noti “Pirati dei Caruggi”. Uno staff di conduttori di qualità nazionale. Fabrizio Valenza, Paola Servente, Italo Vallebella, Max Repetto, Katia Gangale, Eugenia Saint Pierre, Erica Gigli. Il piacere all’ascolto.

L’informazione e l’attualità sono coordinati all’interno da Italo Vallebella. No GR Nazionali. Il GR di Babboleo News alla fine di ogni ora. E la redazione sempre pronta per almeno un intervento in onda ogni ora con i conduttori. Le utilità meteo e viabilità con le fonti più autorevoli per Genova e la Liguria. E la sensibilità sociale per il territorio promossa da BABBOLEO ONLUS.

C’è anche tanta interattività con gli ascoltatori, on-air ma anche nei canali digitali e social che godono di una cura speciale e innovativa.

RADIO BABBOLEO è leader on-air anche per le persone speciali dello staff, del dietro le quinte. Emanuela Aronica, Federica Bonciani, Eleonora Oppioli e Federica Miniati. Sì, molte donne volute e valorizzate nelle loro funzioni da Marina Odicino, l’Editore.

L’organizzazione commerciale di Radio Babboleo

Mauro Spezia guida e forma il suo gruppo di agenti che operano la BABBOLEO ADVERTISING. Essi hanno relazioni storiche nel territorio, anche con le istituzioni, ma sviluppano anche nuovi collegamenti con la clientela pubblicitaria di Genova e della Liguria. La Radio è un mezzo formidabile, immediato e con un costo a contatto semplicemente straordinario. Un ritorno più che certo se il messaggio è concepito e prodotto correttamente. E con investimenti ragionevoli. E la Radio in Liguria è proprio RADIO BABBOLEO, come è facile evincere dai dati.

Non ci si ferma qui, però. Sono offerti formati e tagli per la messa in onda dei clienti con flessibilità e la consulenza del personale commerciale, sempre attento e orientato ai risultati. E a completare l’offerta ci sono anche le altre 2 emittenti del gruppo. BABBOLEO SUONO è la Radio 60-70-80. BABBOLEO LAB è il nuovo progetto 2022 di stazione per i giovani. Dopo 40 anni di dominio BABBOLEO si rimette in discussione e ricomincia dai più giovani. Rinnovarsi sempre. Questo è il perché di BABBOLEO.

Condividi l'articolo:

Desideri rimanere aggiornato
sui temi del mondo Radiofonico?

Le Newsletter periodiche di ASTORRI
sono 4 e puoi sceglierle
in base al tuo interesse.
Selezionale e registrati qui.


Il servizio di consulenza più richiesto

AUDIENCE ANALYSIS
a cura di ASTORRI

Scopri perché l'analisi dei dati
mette in moto i tuoi ascolti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.