La VISUAL RADIO di AXEL TECHNOLOGY al NAB SHOW 2019

Il tema della VISUAL RADIO è centrale in base alla crescita di ascolto Radio dal televisore. L’azienda italiana che ha la soluzione tecnologica vincente l’ha presentata al NAB SHOW 2019: è la AXEL TECHNOLOGY.

Il NAB SHOW 2019 è l’evento fieristico numero 1 al mondo per la Radio e per la Televisione e si è svolto dall’8 all’11 aprile come sempre a Las Vegas, l’unica città negli U.S.A. che possa accogliere simultaneamente oltre 100.000 visitatori che giungono da ogni angolo del pianeta. Si tratta di un evento di portata storica ma sempre puntualissimo sulla contemporaneità che anche quest’anno ha ricercato la convergenza tra tecnologia e innovazione da un lato e contenuto e soluzioni dall’altro lato.

Per il secondo anno consecutivo ho partecipato al NAB SHOW, un evento enorme per dimensione fieristica, operando con la squadra dell’azienda italiana AXEL TECHNOLOGY che è presente a Las Vegas ogni anno e dal lontano 1996. D’altra parte Giuseppe Vaccari (nella foto di copertina) e il suo gruppo servono clienti in oltre 100 Paesi differenti e il NAB SHOW è una occasione da non perdere per incontrare e aggiornare distributori e clienti in particolare del Nord e Sud America, anche se non mancano presenze anche dagli altri continenti.

La sezione Radio dello stand al NAB di AXEL TECHNOLOGY ha offerto una postazione VISUAL RADIO e TURNKEY RADIO, ovvero fornitura di studio Radiofonico “chiavi in mano”. Il mio compito è stato quello di effettuare presentazioni e demo proprio della parte Radio. Il design accattivante dell’intera postazione ha aiutato non poco la fermata per curiosità di numerosi visitatori e alla fine si contano centinaia di nuovi contatti e decine di approfondimenti live di tutti i software Radio di AXEL TECHNOLOGY.

Naturalmente il centro dell’attenzione è sempre per lei, la VISUAL RADIO, rappresentata dalla soluzione VJ-PRO. Sul concetto c’è da segnalare ulteriormente e rispetto all’edizione dell’anno scorso una estensione dell’interesse in tanti Paesi del mondo per una idea e iniziativa che ha visto l’Italia e l’Europa in prima fila. L’idea di marketing è che con la VISUAL RADIO si possa migliorare la penetrazione nelle case fornendo al televisore un segnale audio/video e che si possa inoltre accedere ai grandi monitor di centri commerciali o grandi negozi; questa realtà è più che condivisa a livello planetario, a tutte le latitudini.   

La missione di VJ-PRO è sostanzialmente riassumibile in 2 principi essenziali. Primo. La Radio comanda, il suo log di messa in onda è quello della Visual Radio. Secondo. Non ci devono essere cambiamenti nel mood e nella funzionalità della Visual Radio rispetto a quella precedente del solo audio. VJ-PRO è la concreta applicazione e sviluppo dei 2 principi.

Da tutti i visitatori sono stati apprezzati molti elementi del VJ-PRO di AXEL TECHNOLOGY che proverò ad elencare in sintesi:

  • Semplicità. L’interfaccia e il pannello di controllo sono potenti, graficamente accattivanti e accessibili allo stesso tempo. Ci sono solo 8 widget per tutte le operazioni di controllo e programmazione. Splendido.
  • Flessibilità. VJ-PRO può essere interfacciato con qualsiasi sistema digitale on-air, anche non proprietario di AXEL TECHNOLOGY, e con qualsiasi console o mixer, anche qui di qualsiasi costruttore.
  • Grafica. Una soluzione interna proposta è quella del CG COMPOSER che permette di editare compiutamente ma anche di importare tutti gli oggetti possibili, includendo tickers e slideshows. Tutto professionale e senza uscire da VJ-PRO.
  • Video. Sistema pronto per HD, volendo anche 4K, e con soluzione anche qui interna con il mixer video virtuale vMIX che ha riscosso attenzione e stupore laddove non conosciuto.
  • Cameras. Le video-camere collegate alla funzione dei microfoni sul banco del mixer hanno conquistato l’attenzione. L’uso della camera PTZ, quella mobile il cui raggio di movimento è controllabile dal widget è sembrata risolvere molte istanze sia di varietà che di movimento nel riprendere le personality in onda. Senza ricorso a figure professionali ma anche attrezzature aggiuntive in studio.
  • Sincronizzazione. E’ piaciuta molto la funzione Smart Synchronization che gestisce i gap di tempo tra la durata del brano in Radio e quella del rispettivo video-clip.
  • Programmazione. La funzione di gestione della grafica in base al contenuto in Radio è stata colta come eccellente per come è fatta, semplice e illuminante.
  • Universalità. Il costo competitivo e accessibile anche a realtà medio-piccole rende possibile il ritorno per l’investimento con peraltro uno standard tecnologico elevato a una vastissima gamma di operatori.   

Grande successo quindi per la Visual Radio VJ-PRO di AXEL TECHNOLOGY ma anche per tutti gli altri prodotti TV e gli hardware Radio e Televisivi presentati allo stand al NAB SHOW 2019.

Un saluto finale alla squadra: Giuseppe Vaccari (presidente), Enrico Vaccari (sales manager), Marco Branzanti (CTO), Stefano Grego (channel director), Simona Lippi (international sales), Christian Sighinolfi (product manager) e Banji (responsabile Nigeria).

Torniamo in Italia ancora più carichi e desiderosi di mostrare come la tecnologia di VJ-PRO e di AXEL TECHNOLOGY porti le stazioni a una miglior concretizzazione del potenziale di servizio al pubblico. 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *