I gruppi locali del mondo della Radio possono raccogliere l'opportunità del crescente mondo dell'audio e competere con una propria piattaforma online di infotainment per il territorio, con tanto di App. Questo è il segnale del pioniere di queste iniziative in Italia, il gruppo SPHERA.

— Pubblicità —

Prima del fatto desidero introdurre il suo protagonista principale. Mattia Comin è il CEO del gruppo SPHERA, uno dei più grandi agglomerati proprietari di Radio locali in Italia, basato in quella Radiosissima terra Veneta che è l’emblema per l’intero comparto. Le stazioni del gruppo sono RADIO COMPANY, RADIO WOW, RADIO PADOVA, RADIO 80, RADIO VALBELLUNA e RADIO EASY NETWORK. Si tratta di ben 6 emittenti la cui vendita della pubblicità locale è affidata alla propria concessionaria TREND. Per quella nazionale c’è la partecipata TEAMRADIO.

Mattia Comin è un editore di seconda generazione, come altri, ma dalla formazione primaria. Laurea in economia alla Ca’ Foscari di Venezia, Master di Publitalia ’80, 3 anni di esperienza di lavoro in una multinazionale. Un profilo eccellente. E ha compreso benissimo come vendere pubblicità per le proprie 6 emittenti sia prima di tutto un fatto di promozione del mezzo Radio nel suo complesso ai clienti pubblicitari. Vi invito a leggere su Linkedin i frequenti post in tal senso della concessionaria TREND. I Perché della Radio sono un credo da sempre di ASTORRI.

Mattia Comin, CEO del gruppo SPHERA

— Pubblicità —

La novità di STREAMMO

Credo di aver sinteticamente descritto un grande promotore del Broadcast Radio, senza mezzi termini o condizioni. Così è credibile l’annuncio dell’ennesimo sviluppo, qui strutturale, del gruppo SPHERA nel mondo dell’audio digitale. Penso che sia un segnale interessante proprio perché non è annunciato dei consueti distinguo negativi sulla Radio che accompagnano le grandi iniziative quando si tuffano nel mondo audio. La Radio finirà. La Radio morirà. No. Qui è evidente che l’audio digitale è una opportunità per il Broadcast Radio. Anche locale. Grazie!

STREAMMO è la piattaforma online di infotainment audio del gruppo SPHERA. Potete già scaricare la sua App nel vostro smartphone dagli store digitali. L’ho fatto e la esperienza di ascolto è interessante. La prima caratteristica che si coglie è come i suoi servizi informativi dominino lo scorrimento della App e la priorità delle scelte. Le “News locali” sono specifiche di più città e frutto della partnership industriale con CityNews. Numerosi sono i podcast “News di settore” come quelli sul mondo automotive o sulla comunicazione. Si parte dalla utilità locale!

E poi seguono ovviamente gli stream live delle 6 emittenti del gruppo e una vasta selezione di “riascolti”, il meglio di programmi e di momenti speciali on-air facilmente fruibili in modo del tutto asincrono. La composizione delle web Radio merita una sottolineatura. Vi sono creazioni del mondo SPHERA sia per funzione, come “Radio Company Fitness”, che per genere, come “Radio 80 Afro”. Sono accolte però anche altre stazioni web non proprietarie e attentamente selezionate di altri produttori, come LOLLIRADIO, DJ OSSO RADIO, RTR 99 CANALE POOH.

— Pubblicità —

Autore dell'Articolo

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *