Il LIBRO dei FATTI della MUSICA e della RADIO nei LORO PRIMI 100 ANNI

Un libro che aspettavo da tempo. Il “Libro dei Fatti” della musica e della Radio. Un volume sui loro 100 anni che offre 4 modalità differenti di percorso sull’asse del tempo. Da acquistare per berlo in un (lungo) sorso o per consulti all’occorrenza. Da non perdere…

Per quanto mi riguarda non è una semplice recensione di un nuovo libro sulla Radio; è un fatto e di una certa rilevanza. E’ stato pubblicato “Suoni nell’Etere” di Simone Fattori a cura dell’editore Vololibero. Ben 100 anni di musica e di Radio raccolti in un unico volume di circa mezzo migliaio di pagine. E’ il nostro “Libro dei Fatti”, quello del mondo della Radio. Tutto sommato considerando il secolo di storia della musica e del mezzo non è nemmeno poi troppo voluminoso.

Ho avuto occasione di condividere una mia percezione sulla grande e preziosa opera di Simone Fattori nel corso della presentazione del libro a Milano dello scorso lunedì 5 ottobre. Ed è qui che voglio ribadirla anche a tutti i lettori del blog. L’asse del tempo di un secolo di Musica e di Radio è stato percorso dall’autore 4 volte, con 4 modalità differenti. E’ come se avesse predisposto più chiavi per vivere e far rivivere i fatti che hanno contraddistinto oltre 100 anni.

Le 4 modalità di fruizione del volume sull’asse del tempo

La prima modalità di viaggio è quella del testo. E’ il racconto, lo story telling felice di Simone Fattori. Dalla nascita della Radio alla seconda guerra mondiale. Il rock’n roll e i disc-jockeys degli anni sessanta. I settanta con la politica, le Radio libere ma anche la disco-music. Gli anni ottanta che preparano la Radio al salto nella dimensione nazionale. Dagli anni ’90 la nuova giovinezza del mezzo. Nel libro c’è il racconto di tutta la cavalcata della sua storia.

La seconda modalità di viaggio di “Suoni nell’Etere” è quella delle immagini. Simone Fattori ha effettuato una ricerca interessante grazie alla quale è possibile scorrere i 100 anni con dei flash, dei colpi d’occhio che aprono emozioni in momenti salienti. Le foto riprodotte riguardano soprattutto la metà del secolo più recente e la scelta è laica. Da un lato le immagini istituzionali e storiografiche e dall’altro Cicciolina su Radio Luna e Claudio Cecchetto su Radio Deejay.

Simone Fattori

La terza modalità di percorso dei 100 anni di Musica e Radio è nei contenuti multimediali. Il volume di Simone Fattori è diviso nei 7 blocchi in cui sono stati ripartiti i 100 anni. Ebbene, nella pagina che segna l’inizio di ogni blocco c’è anche un QR Code specifico e abbinato. Avete capito bene. Aprite sulla pagina la vostra app fotografica e seguite il link che ne ricavate. Video musicali, interviste, documenti storici. “Suoni nell’Etere” è anche una guida a quanto utile sul Web.

La quarta e ultima modalità, non meno importante, è quella delle interviste. Per necessità ci si è occupati qui degli ultimi 50 anni raccogliendo le conversazioni dell’autore con tre personalità che sono anche tappe fondamentali e testimoni in prima persona della storia della Radio. Renzo Arbore, Claudio Cecchetto e Linus. Si tratta di interviste godibilissime per la lettura dove il talento in particolare dei nostri Renzo e Claudio appare in tutta la sua forza originale.

Perché comprare “Suoni nell’Etere”

In sintesi “Suoni nell’Etere” è un libro da comprare e da tenere ben custodito nella propria libreria. Può essere letto tutto in una sola volta ma ne immagino un uso più centellinato, allorquando ci sono fatti da approfondire dei 100 anni di storia che contiene. E potendo scegliere tra le 4 modalità quella di volta in volta più utile al proprio percorso di ricerca. Grazie Simone, uno strumento di passione ma anche di lavoro per tutti noi, operatori della Radio.

Condividi il contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *