Come hanno reagito i diversi formati della Radio alle singole canzoni di #sanremo2024? Quale è il ponte tra il Teatro Ariston e l'airplay delle differenti Radio?

— Pubblicità —

Per una felice congiuntura, almeno per me, mi sono trovato a esporre le mappe dei formati del mezzo Radio in 2 convegni distinti che si sono succeduti in soli 5 giorni. A Casa Sanremo, nella piena partnership con EARONE, giovedì 8 febbraio ho esposto “I Formati Radio con EarOne” e al Talent Garden di Milano in occasione del World Radio Day 2024 powered by radiospeaker.it di martedì 13 febbraio è stata la volta di “Target = Format”. Nei prossimi giorni fornirò tutte le info corrette per accedere, da parte degli interessati, alle visioni degli interventi ai 2 convegni.

La descrizione dei differenti formati della Radio, tra le varie cose, rappresenta un argomento di rilevanza nell’opporre la tesi secondo la quale le stazioni Radio trasmetterebbero tutte la stessa musica. Si tratta di un disco rotto che non si può più ascoltare. Ma quando capita di sentirlo, se c’è tempo e opportunità, rispondere con la mappa dei formati aiuta a spostare la discussione in ambito razionale e di merito. Mettiamo alla prova le differenze dei formati alla luce dell’offerta dei 30 brani di Sanremo 2024? Come reagiscono nell’airplay le stazioni dei differenti formati?

Sempre grazie a EARONE, partner di ASTORRI, è possibile verificare la programmazione di brani di Sanremo 2024. Le modalità possono essere applicate in tempo reale da parte di tutti i clienti che utilizzino il client di EARONE, come indicato qui. Per tutti, qui possiamo mostrare l’estratto di tutte le Format Charts. E’ giusto sottolineare che ho voluto rappresentare come giorni della analisi i soli 5 della settimana di Sanremo 2024, da mercoledì 7 a domenica 11 febbraio. Così e in questo modo verifichiamo la reazione “a caldo” espressa dai gruppi di stazioni per formato.

— Pubblicità —

Le Format Charts della settimana sanremese

Cominciamo dal formato DANCE/RHYTHMIC.

Le 9 emittenti capitanate da M2O hanno aperto solo ad alcune canzoni, solo 6, e in posizioni non affatto primarie. La prima è “Sinceramente” di Annalisa in 23^ posizione.

Nel formato CONTEMPORARY HIT RADIO vi sono 26 canzoni tra le prime 50 posizioni. E 4 già tra le prime 10. E’ una rappresentazione già quasi complessiva delle canzoni ma con differenze nel numero dei passaggi alquanto rilevanti. A marcare il fatto che non tutte le stazioni suonino la stessa musica ci pensa il formato ROCK. Zero brani, ripeto, zero brani tra le prime 50 dei più trasmessi dalle emittenti guidate da Virgin Radio. E poi c’è il formato PERSONALITY RADIO.

“Sinceramente” di Annalisa si conferma numero 1 delle emittenti più giovani, quelle analizzate fino ad ora analizzate. E nel formato ADULT CONTEMPORARY cosa succede?

Si alza il target e un nuovo leader è in testa: “La Noia” di Angelina Mango. Le Radio adulte son più orientate a un differente priorità delle canzoni. Se confrontate questa chart con quella CHR trovate priorità proprio diverse. Passiamo alla versione più ritmica e talora storica del formato, è l’HOT AC + VINTAGE.

Diamo un’occhiata anche alla classifica del formato PUBLIC + OLDIES.

E per completare l’analisi osserviamo anche il formato NEWS/FULL SERVICE/SPORT.

Photo Credit: iStock.com/Simona Sirio

— Pubblicità —

Autore dell'Articolo

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *