Una novità professionale mi riguarda dal 1° settembre e con vista a tutto il 2023. Il gruppo di RADIO GLOBO mi ha coinvolto nel suo progetto di rilancio, e con una consulenza speciale. Sfida intrigante, persone di talento. E innovazioni Radiose...

— Pubblicità —

Bruno Benvenuti e i suoi soci familiari del gruppo di RADIO GLOBO hanno un progetto di rilancio. In una fase così complessa della storia, dell’economia e anche della Radio, questa è proprio una grande notizia. C’è chi investe sul mezzo Radio per un miglior servizio sia agli ascoltatori delle stazioni che ai clienti pubblicitari. E si tratta del grande gruppo Radio di Roma e del Lazio! Il progetto di rilancio prevede attività sulle 2 emittenti controllate nel presente, RADIO GLOBO e M 100, e su almeno un’altra aggiuntiva nel prossimo futuro, imminente.

Può contare anche, e sin dai prossimi mesi, su una nuova e avveniristica struttura, la nuova sede del gruppo di ben 1.800 mq che è posta nella Capitale e dove i lavori di ultimazione procedono a ritmi sempre più serrati.

L’idea di rilanciare il proprio gruppo nasce per una visione di Bruno Benvenuti e per la convinzione che ha coinvolto anche gli altri soci familiari: Virginia Dantas, madre dell’editore, fondatrice e presidente della società, oltre che Daniela Benvenuti, sorella e responsabile musica dal grande talento.

La visione “doppia” del Gruppo Globo

È una visione doppia, speculare. La prima. C’è ancora molto da fare in almeno tre formati nel mercato regionale dell’offerta Radiofonica e in competizione con le Radio nazionali per servire al meglio gli ascoltatori. Le analisi su questo aspetto sono chiarissime. La seconda. C’è ancora molto da fare nel garantire ai clienti pubblicitari storici e nuovi il miglior ritorno per investimento a carattere locale dalla Radio, sia a Roma che nel Lazio.

Su queste visioni del “c’è tanto da fare” il gruppo si è già mosso con l’idea di dotarsi di un management di competenza e di esperienza scegliendo dapprima il suo nuovo direttore generale, Alessandro Pizzirani. Uomo di sfide e di risultati importanti, egli proviene da esperienze di dirigenza in ambito digital, marketing e commerciale in Sky e in Piemme. È a bordo del gruppo dal novembre del 2021.

— Pubblicità —

Il ruolo di Astorri

Per questa fase importante che si colloca tra il rilancio editoriale delle sue stazioni e l’avvio di un nuovo livello dell’impresa, Bruno Benvenuti, CEO del gruppo di RADIO GLOBO, ha voluto avvalersi di una mia consulenza speciale che si concentra sulla parte editoriale. L’incarico dal 1° settembre è quello di station manager di gruppo, una funzione nuova e che intende sostenere il management in nuove strategie e attivare una rinnovata organizzazione e operatività Radio con tutti i responsabili e tutte le risorse umane dell’area editoriale delle sue diverse stazioni.

Il compito specifico e a cui tengo molto anche per motivi generazionali è quello di contribuire alle attività e dove necessario al coaching degli station manager delle singole emittenti grazie anche alle mie esperienze di successo acquisite in 41 anni di lavoro in campo Radiofonico. Non può esserci un rilancio senza nuove idee coordinate e una forte motivazione da parte di tutte le persone coinvolte. Il talento di tutti i dipendenti e collaboratori dell’area editoriale del gruppo GLOBO non manca affatto. E’ rigoglioso.

Conosco bene l’azienda, i suoi soci e tutti i principali dipendenti e collaboratori grazie a una consulenza svolta per RADIO GLOBO tra il 2016 e il 2017. Torno con molto piacere a bordo, nella convinzione di essere in un contesto creativo, di capacità affluenti e nell’eccellenza della produzione. Valori che possono e devono condurre a risultati più rilevanti sia presso il pubblico che il mercato. Un sentito grazie a Bruno Benvenuti e ai suoi soci per la fiducia riposta nell’auspicio di poter essere un utile perno di sviluppo delle attività editoriali del gruppo.

— Pubblicità —

Autore dell'Articolo

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.