Le PROVINCE TOP della RADIO LOCALE 2018

Una mappatura geografica delle emittenti locali vincenti sul territorio italiano.

I dati del 1° semestre di TER 2018 sono in fase di analisi e c’è ancora molto da osservare anche sulla geografia italiana dell’ascolto Radiofonico. Come è noto a livello regionale è possibile confrontare le performance delle Radio Pubbliche e Nazionali direttamente con quelle delle emittenti Locali, quindi c’è il confronto tra tutti i comparti. Senza addentraci sui motivi storici e politici di questo aspetto, a livello provinciale invece non è così poiché quei dati sono disponibili solo ed esclusivamente per le Radio Locali. E’ chiaro che nell’analisi provinciale l’ascolto delle Radio Pubbliche e Nazionali entra di fatto nella voce “Altre Radio”. E quanto rimane in quota di ascolto al comparto della Radio Locale nelle singole province d’Italia? Ci sono province più o meno concentrate nell’ascolto delle Radio Locali? Il punto: in 20 province la share del comparto supera il 30%!

Le province in questione sono distribuite a livello regionale in questo modo:

  • Veneto, 5 province
  • Emilia Romagna, 4 province
  • Campania, 2 province
  • Puglia, 2 province
  • Friuli Venezia-Giulia, 1 provincia
  • Lazio, 1 provincia
  • Lombardia, 1 provincia
  • Marche, 1 provincia
  • Piemonte, 1 provincia
  • Trentino Alto-Adige, 1 provincia
  • Umbria, 1 provincia

Ora… ecco le province top illustrate in ordine di Quota Comparto.

1 – Provincia di Modena – Popolazione 14+: 608.150 individui – Quota comparto: 39,48%

Quota 23,61% per Radio Bruno! Incredibile. Nella provincia di Modena, la prima per ascolto del comparto locale, il 23,6% del tempo trascorso all’ascolto della Radio, di tutte le Radio, è con Radio Bruno. E il gruppo Multi Radio copre anche la seconda, la terza e la settima posizione. Eloquente!

2 – Provincia di Bolzano – Popolazione 14+: 446.450 individui – Quota Comparto: 39,05%

Doppia cifra e quasi il 3 davanti per SudTirol 1 e un altro 7,03% per Radio Tirol. Le emittenti in lingua tedesca dominano l’audience. Tra le emittenti in lingua italiana emerge visibilmente Radio Italia Anni 60.

3 – Provincia di Bari – Popolazione 14+: 1.101.730 individui – Quota Comparto: 38,85%

Prima provincia con oltre 1 milione di abitanti in questa classifica. Radio Norba ha una quota a 2 cifre, precisamente il 15,58%, un dato impressionante. Nelle immediate retrovie si trova Radio Puglia, l’unica oltre il 4%, precisamente con il 4,13%.

4 – Provincia di Napoli – Popolazione 14+: 2.652.570 individui – Quota Comparto: 38,4%

Radio Marte riesce a intrufolarsi al 3° posto in un quartetto al comando tutto composto dalle emittenti locali del gruppo Kiss Kiss. Al comando c’è Kiss Kiss Napoli con il 7,56% che distanzia significativamente tutte le altre.

5 – Provincia di Mantova – Popolazione 14+: 360.580 individui – Quota Comparto: 37,56%

Ecco un’altra provincia Top in cui Radio Bruno è in testa e anche a due cifre. Si tratta della prima provincia lombarda in cui storicamente si sia estesa. Ottimi risultati oltre il 4% anche per Radio Zeta, Radio Studio Più e Radio Pico.

6 – Provincia di Rovigo – Popolazione 14+: 213.570 individuo – Quota comparto: 36,68%
Sono ben 3 le emittenti oltre il 4%; Radio Company domina con l’8,98% e Radio Birikina e Radio Padova inseguono, con quest’ultima che ha qui la sua migliore performance di AQH Share della sua copertura.

7 – Provincia di Venezia – Popolazione 14+: 753.370 individui – Quota comparto: 36,06%

Ben 4 emittenti oltre il 4% con Radio Company in volo all’8,55% a staccare ben 3 emittenti del gruppo Klasse 1. Mercato competitivo con ben 13 emittenti locali oltre la soglia minima dello 0,5% di AQH Share.

8 – Provincia di Barletta Andria Trani – Popolazione 14+: 339.450 individui – Quota Comparto: 35,86%

Vi sono ben 3 emittenti oltre il 4%: Radio Norba si trova al 10,8%, Radio Gamma segue al 7,17% e Radio Selene al 5,41%. Mercato demograficamente medio piccolo ma molto competitivo con ben 11 emittenti oltre lo 0,5%.

9 – Provincia di Perugia – Popolazione 14+: 579.680 individui – Quota Comparto: 34,51%
E’ la provincia con il record di share peraltro tra tutte quelle italiane: Radio Subasio è leader al 26,91%. Interessante e in salita alle sue spalle Radio Onda Libera sale oltre la soglia del 4%.

10 – Provincia di Udine – Popolazione 14+: 471.660 individui – Quota Comparto: 33,64%
Il gruppo Klasse 1 domina con 2 emittenti leader, Radio Birikina al vertice con l’11,91% e Radio Piterpan seconda con il 7,17%. Sopra la soglia del 4% si trovano anche Radio 80 e Radio Sorrriso.

11 – Provincia di Treviso – Popolazione 14+: 766.550 individui – Quota Comparto: 33,19%
Le due emittenti più orientate al target giovane dei gruppi Sphera e Klasse 1 dominano con il 6,77% di Radio Company e il 6,38% di Radio Piterpan. Solo Radio Birikina tra le altre emittenti riesce a superare la soglia del 4%.

12 – Provincia di Verona – Popolazione 14+: 799.300 individui – Quota Comparto: 32,73%
E’ una provincia molto competitiva con ben 15 emittenti oltre la soglia minima e ciò è giustificato anche dai numeri demografici. Radio Company domina nettamente con l’8,63% non lasciando altre emittenti oltre il 4%.

13 – Provincia di Pesaro Urbino – Popolazione 14+: 315.720 individui – Quota Comparto: 32,52%
Una delle province dello strapotere di Radio Subasio, prima con il 16,62%. L’unica emittente che insegue oltre il 4% di share è Radio Studio Più di Claudio Tozzo con il 5,17%.

14 – Provincia di Roma – Popolazione 14+: 3.789.290 individui – Quota Comparto: 32,45%

Solo due emittenti oltre, anzi, ben oltre il 4%. Al vertice c’è Radio Subasio con il 6,49% che è inseguita da Radio Globo con il 5,24%. Ben 16 emittenti riescono a trovarsi sopra la soglia minima dello 0,5%

15 – Provincia di Forlì Cesena – Popolazione 14+: 344.570 individui – Quota Comparto: 32,23%
E’ il feudo di Radio Studio Delta e si vede: miglior prestazione di AQH Share al 18,41%! Dopo il dominio assoluto della emittente cesenate c’è solo Radio Gamma che riesce a tenere oltre il 4%.

16 – Provincia di Asti – Popolazione 14+: 191.330 individui – Quota Comparto: 31,65%

Ben 11 emittenti locali superano la quota dello 0,5% di AQH Share e 4 la soglia premium del 4%. Radio Vallebelbo National Sanremo oltre il 7%, davvero ragguardevole. Ci sono 5 emittenti locali da Torino tra le prime 7.

17 – Provincia di Padova – Popolazione 14+: 817.360 individui – Quota Comparto: 31,42%

Dominio assoluto e a 2 cifre per Radio Company. Nessuna altra emittente riesce a superare la soglia topica del 4% ma ben 13 sono al di sopra della soglia minima dello 0,5%.

18 – Provincia di Reggio Emilia – Popolazione 14+: 458.510 individui – Quota Comparto: 31,29%

E’ l’istogramma più incredibile dei 20 di questo articolo, potrebbe essere intitolato “Radio Bruno… e poi il diluvio”. Doppia cifra e il 24,78% di share per l’emittente di Gianni Prandi, sua miglior prestazione, a precedere un’altra emittente del gruppo Multi Radio, distanziatissima.

19 – Provincia di Benevento – Popolazione 14+: 247.330 individui – Quota Comparto: 30,49%
Le tre grandi emittenti locali del gruppo Kiss Kiss occupano tutte le prime 3 posizioni tutte sopra il 4%. Kiss Kiss Italia è al 9,69%, Kiss Kiss Napoli è al 5,82% e Radio Ibiza al 4,31%.

20 – Provincia di Ravenna – Popolazione 14+: 344.500 individui – Quota Comparto: 30,31%
Radio Studio Delta davvero eccellente con una performance del 17,03% che pone a grande distanza Radio Bruno al 4,31% che comunque rimane al di sopra della soglia del 4%.

 

Condividi il post/la pagina:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *