LOCALI vs NAZIONALI per REGIONE 2017

3 Replies

Analisi di Ascolto

La rilevazione nella singola regione è quella territorialmente più ristretta e in cui sia possibile confrontare gli ascolti delle Radio locali con quelli delle emittenti nazionali, sia pubbliche che commerciali. Come è noto e a cogliere e rispettare i dettami di legge sulla (teorica) separazione tra livello nazionale e locale, i dati di ascolto Radiofonico per le singole province sono invece disponibili per le sole Radio locali. Il livello della copertura di una regione è certamente sopra la media per le emittenti locali ma nella selezione naturale intervenuta a partire dal 1990 alcune si distinguono come “Super Station” e si fanno anche valere poi negli ascolti anche nei confronti diretti con le Radio nazionali, almeno nelle loro regioni di origine. Cominciamo il viaggio con le Top 20 di ogni regione e con le graduatorie che sono tutte per AQH Share 06-24. Indagine TER 2017.

Ricordo che il quarto d’ora medio indica il numero di ascoltatori sintonizzati in un singolo intervallo di 15 minuti mediamente tra e 6 e le 24. Pertanto il dato AQH qualifica l’ascolto e non il numero di ascoltatori differenti in una giornata, dato che è invece tipico del giorno medio; quindi di seguito sono indicati nel ranking le emittenti effettivamente più ascoltate, non quelle con più ascoltatori giornalieri. Il dato è espresso in share, dunque AQH share, per avere un’idea più immediata della effettiva penetrazione nella regione.

1) PIEMONTE

Sono 6 su 20 le Radio Locali nella Top 20 del Piemonte; grazie a Radio Manila c’è una presenza almeno nella Top 10. Radio 105 è prima ma lo è anche in altre 6 regioni tipicamente tutte del Nord e del Centro, oltre alla Sardegna.

2) VALLE D’AOSTA

Solo una Radio locale che origini dalla regione nella Top 20 della Valle d’Aosta. Le sole altre 2 sono Radio Zeta L’Italiana e Radio Margherita.

3) LOMBARDIA

La situazione della Lombardia è del tutto simile a quella del Piemonte; solo 6 Radio locali nella Top 20 con la prima che è al decimo posto. Anche in questa regione nessuna Radio locale supera la quota del 3% nella AQH share. RTL 102.5 è prima assoluta nella sua regione di origine; le altre 4 regioni in cui primeggia sono tutte del Sud e Isole.

4) TRENTINO ALTO-ADIGE

Il Trentino Alto-Adige è una delle 5 regioni in cui una Radio locale si trovi al comando. In questo caso il leader è SuedTirol 1, di lingua tedesca, una stazione dal 12% di AQH share che precede tutte le altre, anche le nazionali. E poi altre 6 Radio locali, una in Top 10 e le altre nella posizioni di rincalzo.

5) VENETO

Il Veneto è la regione con più emittenti locali nella Top 20. Sono ben 9 di cui 2 nella Top 10 e con AQH share elevato, Radio Company e Radio Birikina. 5 sono del gruppo Zanella, 3 del gruppo Sphera e una stazione è indipendente.

6) FRIULI VENEZIA-GIULIA

Il Friuli Venezia-Giulia dispone 6 Radio locali nella Top 20 ma 5 sono originate dai grandi gruppi del vicino Veneto. E’ in Top 20 che Radio Lattemiele in una delle 4 regioni in Italia in cui riesce ad entrare. E’ l’unica regione in cui vinca una Radio nazionale pubblica, RAI Radio 1 al comando con il 10,59% di AQH share!

7) LIGURIA

Sono solo 5 in Liguria le Radio locali che entrano nella Top 20. Radio Babboleo sempre in Top 10, preceduta solo dalle Top 5 a livello nazionale e da RAI Radio 1.

8) EMILIA-ROMAGNA

Anche in Emilia-Romagna le Radio locali che entrano in Top 20 sono solo 5. Tuttavia il dato di Radio Bruno è sensazionale con un 11,21% di AQH share per cui se da lato è superata da Radio 105, dall’altro rifila 3 punti nientemeno che a RTL 102.5, Radio Deejay e a RDS.

9) TOSCANA

Il numero di sole 5 Radio locali in Top 20 vale anche per la Toscana.

10) UMBRIA

Ecco un’altra delle 5 regioni in cui una Radio locale è leader della Top 20. E’ l’Umbria! Radio Subasio vince anche un altro record: quello della share più alta di una Radio locale, 20,41%!

11) MARCHE

E’ la seconda regione in cui Radio Subasio si trova al vertice assoluto della Top 20, terza su 5 regioni invece per le Radio locali nel complesso. 7 emittenti locali non sono pochissime per le Marche e c’è da considerare che anche Radio Linea è entrata nella Top 10.

12) LAZIO

Certamente è il mercato più competitivo d’Italia per numerosità di emittenti, comunque ben 7 nella top 20 di cui 2 con AQH share oltre il 4,5%. Impressionanti le nuove distanze: Radio Subasio è il doppio di Radio Globo che è il doppio di Dimensione Suono Roma. Nel gruppo locale di RDS la migliore è Dimensione Suono Due Soft. La prima in assoluto è la Radio Nazionale RDS 100% Grandi Successi a cui riesce la leadership anche in una seconda regione.

13) ABRUZZO

Sono 5 le emittenti locali nella Top 20 d’Abruzzo. Radio Ciao è anche in Top 10. Lo slogan “Una canzone, un sorriso” certamente la aiuta nel farsi riconoscere con il suo format popolare e singolare.

14) MOLISE

Il Molise vede ben 6 emittenti locali nella Top 20 di cui 2 del gruppo di Enzo Galante, Radio Delta 1 e Radio Play Capital. RTL 102.5 ha in questa regione la sua share più alta, il 21%, davanti perfino al 20,7% della Calabria.

15) CAMPANIA

E’ un altra regione super quanto a Radio Locali; nella Top 20 ve ne sono 6 ma ben 5 di queste sono in Top 10!

16) PUGLIA

Ecco la 4^ regione d’Italia in cui una Radio locale è al primo posto in Top 20. E’ la Puglia. Radio Norba ha il 13,34% di AQH share e per trovare le altre 5 emittenti locali si scende molto.

17) BASILICATA

E’ la 5^ regione in cui una Radio locale è al primo posto in Top 20, l’unica in assoluto dove addirittura se ne trovano 2 ai primi 2 posti. Radio Norba e Radio Carina primissime davanti a tutte le altre nazionali, pubbliche e commerciali. Il numero complessivo di emittenti locali in Top 20 è 7.

18) CALABRIA

Ci sono 5 emittenti locali in Top 20 in Calabria, ma nessuna è tra le prime dieci. Solo un’altra regioni così in Italia.

19) SICILIA

Il numero delle Radio Locali in Top 20 in Sicilia è di 5. Solo Radio Margherita tra le prime 10, le altre molto distanti.

20) SARDEGNA

La Sardegna condivide con la Calabria il fatto di essere una regione con nessuna emittente locale tra le prime dieci della Top 20. Per il resto vi sono solo 4 emittenti presenti, fa peggio solo la Valle d’Aosta. Radio 105 è prima e in questa regione ha la sua AQH share più alta di tutte le altre regioni in Italia, 15,94%

 

Condividi:

3 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *