RADIO MARGHERITA, ECCELLENZA di ASCOLTI al SUD e nelle ISOLE

Un percorso di crescita grazie anche alla nuova generazione di Radiofonici. RADIO MARGHERITA ha migliorato la sua offerta editoriale nel tempo, concentrato l’azione nel suo territorio e registra ora incrementi di ascolto. Alquanto lusinghieri…

Antonio Orobello di Radio Margherita, in uno studio dotato della console digitale Oxygene 3000 di Axel Technology.

Giuseppe Orobello e i suoi figli Antonio e Simone rappresentano il nucleo che guida RADIO MARGHERITA. E la guida a importanti conseguimenti. L’emittente è basata a Palermo e ha una copertura di ben 50 province con una forte predilezione per quelle del Sud e delle Isole. Il riferimento è a Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Nella focalizzazione territoriale caratterizzata da alcune rinunce in aree non prioritarie RADIO MARGHERITA è riuscita a crescere non poco, come studiato nella Audience Analysis a mia cura.

Una riduzione dei territori coperti è stata compensata da una significativa crescita dell’ascolto. Violazioni delle leggi della fisica? No, semplicemente si tratta di un significativo incremento della performance della stazione. In soli 2 anni l’ascolto AQH è salito dallo 0,68% allo 0,90% nazionale. E nonostante il numero degli ascoltatori settimanali sia diminuito, anche in virtù della minor copertura, di ben 139.000 individui, il giorno medio è invece salito di oltre 61.000 unità. Il nuovo dato degli ascoltatori nel giorno medio è di 658.830.

La crescita dei quarti d’ora è stata finanziata e sospinta dall’incremento del giorno medio. Ma anche da un significativo aumento del tempo di ascolto medio in minuti. Il TSL (Time Spent Listening) è salito nei dati di TER 2021 del 2° semestre a 97 minuti, il dato più elevato degli ultimi 5 anni.

La Radio locale #1 nel Sud e e nelle Isole nel target > 34 anni

RADIO MARGHERITA serve un target adulto, con una prevalenza di quello femminile. Il formato che le appartiene è il “PUBLIC + OLDIES”, identificato e documentato nel FORMAT LAB. La sua offerta musicale è di sola musica italiana come altre emittenti nel suo stesso formato. Ma tra le Radio locali nella classe di età oltre i 34 anni è prima nel Sud e nelle Isole. Prima nei 7 giorni, prima nel giorno medio e prima nei quarti d’ora. Prima in tutti i parametri. E’ la Radio numero 1 nel suo vasto territorio nel servire gli adulti. E anche per fini pubblicitari è la scelta #1.

Condividi l'articolo:

Desideri rimanere aggiornato
sui temi del mondo Radiofonico?

Le Newsletter periodiche di ASTORRI
sono 4 e puoi sceglierle
in base al tuo interesse.
Selezionale e registrati qui.


Il servizio di consulenza più richiesto

AUDIENCE ANALYSIS
a cura di ASTORRI

Scopri perché l'analisi dei dati
mette in moto i tuoi ascolti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.