RISVEGLI RADIOFONICI di TERmine LUGLIO

Tutti pronti per le agognate vacanze? Secchiello e paletta già nel baule per i castelli di sabbia con i propri figli? Fuga romantica in qualche isoletta di Sardegna o Sicilia? Per carità, potete anche partire ora, se potete, ma vi giungeranno i sentiment (parola abusata) dei dati TER 2018 del 1° semestre. Attenzione. Dopo il rumor qui amplificato sulla pubblicazione prevista per il giorno 24 luglio ora ciò è confermato da comunicato stampa della stessa società TER. Prima volta dal 1983! Rumor sulla pubblicazione e data ufficiale collimano! E’ un primo passo. Se effettivamente i dati venissero anche pubblicati martedì 24, record di precisione senza precedenti, dovrei riconoscere un sogno diventato realtà all’avv. Marco Rossignoli, neo-presidente di TER. Chissà, accetterebbe in segno di giubilo l’offerta di un bicchiere di un buon prosecco da parte mia?…

Informo l’eventuale vincitore che per martedì 24 si intende la giornata che si conclude alle ore 23:59:59. Non un secondo oltre. Già vissuto. Prosit.

Purtroppo potrebbe non essere brillante, e nemmeno frizzantino, il dato di molte emittenti in un contesto che ci si anticipa non essere di crescita per gli ascolti Radiofonici complessivi. Vedere per credere. Nel frattempo non ripassiamo i dati, che non ho alcuna intenzione di riversare a operatori Radiofonici al più con un piede su due nell’acqua di mare, ma diamo una sola occhiata a un solo grafico che riassume i posizionamenti relativi delle emittenti nel corso del 2017, sempre in base ai dati di TER.

Ascolti nel Quarto d’Ora (no giorno medio, no 7 giorni), variabili demografiche di Sesso e Età. Ho esaminato le prime 40 emittenti in Italia. La Top 40 dell’ascolto AQH. Ecco il risultato. Il diagramma ha nel centro degli assi il baricentro e le distanze sono pertanto relative e non in valore assoluto.

La Radio più giovane è Radio Ibiza, quella più adulta è Radio Sorrriso, quella più femminile Dimensione Suono Due Soft e quella più maschile è Radio 105. Lo scontro tra colossi è nel quadrante Giovani-Femmine con RTL 102.5, RDS, R 101, Radio Number One, Radio Kiss Kiss e Radio Norba che sono in una competizione frontale. In termini di classe di sesso e di età Virgin Radio e Radio Freccia se la giocano proprio sullo stesso pubblico. Tra le Radio locali i posizionamenti smart sono quelli di Radio Bruno e Radio Margherita, non vicino a concorrenti nazionali particolarmente ingombranti. Radio 24 ha incrementato la distanza di età da RAI Radio 1 nell’ultimo anno anche per lo spostamento simultaneo di quest’ultima.

Come è cambiato questo scenario con il 1° semestre 2018? Tra pochi giorni a TER l’ardua sentenza.

Inserimento commenti più in basso

Condividi il post/la pagina:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *