GFK: RADIO LOCALI TOP, POCHI SEGNI +

I dati del 1° semestre di RADIO MONITOR 2015 consegnano tra i vari segnali anche un piccolo allarme verso la Radiofonia Locale. Se esaminiamo la parte più solida del comparto, quella delle emittenti locali oltre i 100.000 ascoltatori nel Giorno Medio, solo 17 stazioni crescono nella Share nel Quarto d’Ora Medio su un totale di 46 soggetti, il tutto nel confronto con lo stesso semestre ma del 2014. Nella medesima comparazione tra semestri le Nazionali Commerciali (vedi articolo apposito, ndr) hanno registrato ben 9 segni più su 12 emittenti e ciò rafforza il loro vantaggio come comparto proprio verso la Radiofonia Locale. Credo che sia interesse del Mezzo e dei suoi operatori che ogni comparto si esprima al meglio, quello della emittenza a carattere locale incluso. Auguriamoci nella prossima rilevazione di poter osservare segnali di utilità.

GFK - Locali

Il riconoscimento per la crescita più rapida di questo semestre alle emittenti locali oltre i 100.000 ascoltatori deve essere assegnato a RADIO NEWS 24, una stazione in Calabria che si definisce “All News” con Giornali Radio che sono offerti ogni 15 minuti. Mi piace sottolineare che l’Informazione e la Attualità sono leve per gli ascolti, probabilmente di un potenziale ancora molto ampio. Complimenti per il coraggio al gruppo ADN Italia che poi si assicura anche la seconda crescita migliore con RADIO JUKE-BOX.

Si comportano molto bene i concorrenti locali di RADIO ITALIA nel formato della sola MUSICA ITALIANA, il che forse spiega con loro crescita nei quarti d’ora anche il sostanziale stand-by della emittente di Mario Volanti. RADIO LATTEMIELE, KISS KISS ITALIA hanno crescite oltre il 20% mentre RADIO MARGHERITA segna comunque un buon +7%.

Segni positivi anche su emittenti “TALK” o comunque prevalentemente parlate. Oltre al leader della crescita RADIO NEWS 24 anche RADIO MARTE (in foto di copertina Paolo Serretiello, l’Editore), RADIO POPOLARE, RADIO SPORTIVA, RETE SPORT e KISS KISS NAPOLI segnano dei passi in avanti interessanti portando peraltro attenzione sui loro rispettivi formati.

A proposito di formati in forte crescita tra quelli musicali il “Soft Adult Contemporary” di DIMENSIONE SUONO DUE e anche quello “Rock” di RADIO ROCK sembrano non avere troppi limiti. Bene anche RADIO VIVA FM con una versione ritmica del “Conteporary Hit Radio”.

Dicevamo, solo 17 emittenti locali oltre i 100.000 ascoltatori sono in crescita su 46; quelle vincenti, guarda caso, sono tutte ben definite e tutte a prova di concorrenza dalle Nazionali Commerciali.

Il segnale è forte e chiaro.

 

Condividi il contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *