Un TRIBUTO ai 25 ANNI de “Il RUGGITO del CONIGLIO” su RAI RADIO 2

Sono all’apice dell’offerta di intrattenimento della Radio pubblica. Un successo che dura da 25 anni. Un esempio di creatività, dedizione, talento e preparazione. Ecco un piccolo tributo ai grandi protagonisti de “Il Ruggito del Coniglio”.

E’ uno dei programmi di punta dell’offerta di RAI RADIO. In onda su RAI RADIO 2 dalle 7:45 alle 10:30, ogni giorno dal lunedì al venerdì. E’ “Il RUGGITO del CONIGLIO”, condotto da Marco Presta e Antonello Dose. Tanti riconoscimenti di stima e di affetto sono stati rivolti ai protagonisti e allo staff del programma tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. L’avvio della Visual Radio, il conseguimento delle 5.000 puntate e la celebrazione dei 25 anni. Tutto in soli 5 giorni.

Oltre che dei due storici conduttori, una coppia insuperabile nell’intrattenimento brillante, il programma di varietà vive di contribuzioni creative di uno staff altamente talentuoso. L’attore Giancarlo Ratti offre le sue esilaranti letture dei titoli dai quotidiani. Il maestro Max Paiella accompagnato in musica da Attilio Di Giovanni inventa testi spassosi sulle canzoni di grande successo. La attrice e comica Paola Minaccioni interpreta le personalità e le situazioni più buffe.

E c’è di più, un grande patrimonio. Gli ascoltatori. E che ascoltatori. Aloha! Sono partecipanti illuminati, le loro telefonate e i loro messaggi si incastonano perfettamente nell’opera creativa del programma. La sensazione è che siano i migliori ascoltatori d’Italia ma nella realtà la grande affezione e l’intesa con i conduttori è il segreto dell’armonia e della imprevedibilità che giunge dal pubblico. E’ una percezione di calore che stimola altra partecipazione simile.

Come se non bastasse il programma offre risultati sempre in miglioramento. La AQH Share de “Il Ruggito del Coniglio” nel 2019 (ultimi dati disponibili) è al 5,12%, in crescita rispetto all’anno precedente. Si tratta di un eccellente evidenza dato che la media di stazione è del 3,45% sulle 24 ore. E l’avvio della Visual Radio certamente incrementa la loro popolarità grazie alla possibilità di vedere l’originalità e la puntigliosa preparazione della loro creatività. Tanti auguri… Conigli!

Condividi il contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *