PERCHE’ OFFRIRE uno STAGE a UNO STUDENTE del MASTER?

Ci sono tanti modi per assicurare lo sviluppo alla propria azienda Radiofonica; uno di questi è offrire uno stage gratuito e fino a 6 mesi a uno studente del Master in Comunicazione Musicale. Il futuro è proprio oggi.

Questo è un post a target. Mi rivolgo più direttamente a Editori Radiofonici sia nazionali che locali, ai loro responsabili amministrativi ed editoriali, a chi si occupa di HR (Human Resources) nei gruppi editoriali nazionali e locali che possiedono stazioni Radiofoniche. Mi rivolgo a tutte le persone che hanno ruoli esecutivi nelle Radio. Mi rivolgo a tutte le persone che ho incluso alla sola condizione che siano interessate al futuro, anche al loro.

I valori della conoscenza e dell’esperienza sono la condizione necessaria per realizzare una crescita verso il futuro di tutte le aziende, anche della vostra impresa Radiofonica.

Il valore della conoscenza. Gli studenti del Master in Comunicazione Musicale sono laureati, normalmente in Scienze della Comunicazione, e hanno conseguito il superamento di insegnamenti specifici che sono utili al loro coinvolgimento anche in una stazione Radiofonica.

Hanno subìto il corso dello sciagurato professor Claudio Astorri di “Teoria e Tecniche della Radio Musicale”, pertanto hanno già dimostrato anche uno spirito di sopravvivenza certamente ragguardevole.

E c’è molto di più. Oltre al nocciolo duro di expertise Radiofonico rafforzato anche da un Laboratorio Radio in cui hanno imparato ad analizzare le emittenti e a proporre soluzioni creative e innovative ma coerenti, gli studenti hanno esteso a tutti i settori della musica la loro conoscenza grazie da un lato ai corsi ma dall’altro anche ai laboratori tenuti da oltre 20 stimabili professori. Inoltre sono stati esposti a una raffica di ospiti di assoluto prestigio che hanno testimoniato le loro esperienze in lezioni interattive sicuramente indelebili nel loro ricordo.

La competenza degli studenti laureati che hanno sostenuto il Master in Comunicazione Musicale in un solo anno è certamente Radiofonica ma è dunque sia estesa che verticale, includendo tutte le sezioni della conoscenza e della professionalità del music business. Il sistema dei media musicali, social media management, marketing digitale della musica, ufficio stampa, artist management, comunicazione di eventi musicali, teoria e tecniche della televisione musicale e ben altre 20 discipline. Con la garanzia dell’Almed (l’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo), della Università Cattolica di Milano e della direzione di Gianni Sibilla.

Il vostro stagista può lavorare nell’ufficio musica, nell’area contenuti, nel marketing sui social e ovunque può portare aria fresca, grande motivazione e soprattutto una visione innovativa e professionale sul futuro; egli/ella estende tutte le vostre competenze attorno e all’interno della musica per almeno 6 mesi e a titolo gratuito.

Il valore dell’esperienza. Voi Radiofonici di lungo corso, voi responsabili del percorso della vostra impresa Radiofonica a uno stagista del Master in Comunicazione Musicale potete mettere a disposizione dello stagista l’esperienza sul campo, un valore di base, e i punti di riferimento nelle attività quotidiane, le risorse tecniche e quelle immateriali.

In altre parole voi che avete il dono di essere alla guida potete distribuirlo almeno in parte e in una forma di coinvolgimento interessato a chi può arricchire il vostro percorso, a chi può accendere nuovi fari per guardare più lontano o illuminare strade parallele e digitali nei modi più innovativi e professionali.

Quella del coinvolgimento di uno stagista qualificato è una opzione di arricchimento di competenza.

L’esito dipende solo dalla vostra volontà e dal vostro investimento in ordine al tempo. Perché lo stagista lo potete incontrare e selezionare. Nessuno stagista a scatola chiusa. Peraltro il Master si svolge a Milano ma gli studenti provengono da molte città d’Italia. Anche dalla vostra?

Come si fa per approfondire direttamente l’argomento? Semplicissimo. Vi interessa attivare uno stage gratuito fino a 6 mesi? Vi posso mettere in contatto con il responsabile degli stage del Master in Comunicazione Musicale e scambiate con lui le informazioni preliminari. Se domanda e offerta di stage si incontrano e se approvate la persona che vi verrà presentata allora avrete a bordo un pezzo di futuro in più, qualunque sia la dimensione della vostra stazione Radiofonica.

Il futuro è proprio oggi. Scrivete a claudio@astorri.it con oggetto: Stage!

Condividi il post/la pagina:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *