RADIONORBA, la PRIMA del SUD, COMPIE 45 ANNI e CAMBIA LOGO

RADIO NORBA per il suo 45° compleanno si regala un logo nuovo, più consono a una funzione multi-piattaforma ormai conseguita sul campo dall’emittente di Marco Montrone.

RADIONORBA compie 45 anni, un grande traguardo. E allora prima di tutto auguri agli eredi con merito di una storia gloriosa di quasi mezzo secolo. Una Radio diffusa da Conversano in provincia di Bari principalmente per la Puglia, la Basilicata e la Campania, ma non soltanto. Auguri sinceri al presidente Marco Montrone (nella foto), allo station manager e conduttore di “Battiti Live” Alan Palmieri, al responsabile della redazione Maurizio Angelillo e a tutto il grande staff di dipendenti e collaboratori della prima Radio del Sud.

Ben 833.230 ascoltatori nel giorno medio. Puglia e Basilicata servite con una AQH Share a due cifre, la prima con il 10,82% e la seconda con il 10,95%. Prima emittente del giorno medio in Puglia in assoluto, davanti a tutte le stazioni pubbliche, nazionali e locali. RADIONORBA è nota per essere sinonimo della sua terra e di sud. In parallelo a TELENORBA, la televisione del gruppo, ora superata nei numeri del pubblico e anche nel business. La consegna preziosa da Conversano all’Italia di un messaggio: la Radio è più forte della televisione nel territorio locale.

Il cambio di logo

Ho la sensazione che gli editori che operano la Radio a grandi livelli e su più emissioni tra cui quella televisiva sentano più forte di altri la necessità di aggiornarsi. Mi riferisco al modo stesso con il quale presentarsi al pubblico e ai clienti. La febbre della multi-piattaforma? Il logo aziendale è inoltre un emblema di non trascurabile impatto per le Visual Radio, anche perché caratterizza la proiezione simulcast in video nel televisore. Siamo di fronte ad un cambiamento. E per aggiungere.

Eccolo, questo è il nuovo logo di RADIONORBA e dell’emissione Visual RADIONORBA TV. E’ presentato non a caso come multi-piattaforma ma è empatico. Ho trovato elegante l’idea del cuore stilizzato. Sì, il cuore, un riferimento alla passione che lega l’emittente ai suoi ascoltatori. Il blu è del mare. Il nuovo logo è il preludio ad una serie di novità on-air che riguardano l’emittente. E non possiamo che attenderle fiduciosi e nella aspettativa che rinnovino e prolunghino la vita di una stazione Radiofonica eccellente a livello nazionale.

Condividi il contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *